Cornice in legno decorata con le conchiglie: guida alla realizzazione

Se volete preparare una cornice fai da te siete nel posto giusto. Di seguito vi spieghiamo come creare una cornice in legno decorata con le conchiglie.

Il legno consente di creare innumerevoli oggetti tra cui delle perfette cornici. Questo materiale, infatti, si distingue per essere molto robusto e versatile, ideale per chi vuole cimentarsi in lavoretti fai da te.

Basti pensare che può essere decorato nelle maniere più disparate e con gli strumenti più diversi. Per procedere alla realizzazione di questo lavoro bisogna procurarsi dello stucco e della colla vinilica e altri semplici strumenti come:

  • metro;
  • fermacornice;
  • matita.

Cornice in legno decorata con le conchiglie

Cornice in legno decorata con le conchiglie: guida alla realizzazione

Prima di cominciare, stabilite la grandezza che volete dare alla vostra cornice, dopodichè, segate il listello in modo tale da ricavare un angolo di 45 gradi, ripetendo l’operazione per tutti e quattro i lati.

Ora, è il momento di passare all’applicazione della colla vinilica. Questa andrà applicata in quantità piuttosto generose per consentire ai listelli di rimanere ben saldi.

La colla andrà lasciata asciugare per almeno 3 ore così da permette alla cornice essere più resistente possibile.

Trascorso il tempo necessario, il passaggio successivo prevede l’applicazione dello stucco. Questo non dovrà essere steso in quantità troppo eccessive per non inficiare il risultato finale. A tal proposito, ricordate che lo stucco dovrà essere steso sempre nel medesimo verso; solo in questo modo, infatti, sarà possibile ottenere un risultato un risultato soddisfacente.

Fatto ciò, passiamo ora alla decorazione con le conchiglie. In questo caso, l’applicazione delle stesse sulla cornice dovrà avvenire utilizzando lo stucco in pasta che andrete a mescolare per bene con il colore che preferite, ottenendo uno stucco colorato.

Prelevate per ciascuna conchiglia una quantità modica di colla vinilica. Aiutandovi con una spatola, applicate lo stucco senza creare uno spessore troppo elevato. La superficie, infatti, dovrà essere, piuttosto sottile sopra andranno applicate a piacimento le conchiglie, cercando di alternare le varie forme e colori.

Per consentire alle conchiglie di aderire bene alla superficie, eseguite una leggera pressione conchiglie così da assicurarne l’adesione alla vostra cornice in legno. Fatto ciò, si dovrà lasciare asciugare per il tempo necessario.

Cornice in legno decorata con le conchiglie: guida alla realizzazione