Ragno violino

Il ragno violino può sferrare un morso davvero pericoloso: ecco cosa fare e come comportarsi per salaguardare la propria salute.

Il ragno violino è un aracnide dalle dimensioni davvero modeste ed è inconfondibile a causa della macchia che presenta sul dorso. Ha una colorazione marrone-giallastra e delle zampe davvero lunghe e si può trovare sia in prossimità delle abitazioni che negli spazi aperti.

Il suo morso è pericolosissimo: addirittura, questo insetto è tra i ragni più velenosi presenti in Italia. Ma come comportarsi in caso di morso? Ecco tutti i comportamenti da tenere.

Il ragno violino e il suo morso: agire tempestivamente

Ragno violino

Le punture di questo insetto sono particolarmente subdole: se all’inizio sono poco fastidiose e quasi asintomatiche, nel giro di poco tempo si tramutano in vere e proprie lesioni. Tali ferite sono arrossate e pruriginose: nel giro di 72 ore possono addirittura diventare necrotiche.

Nei casi più gravi, oltre che la gravità della lesione e dolore, prurito e arrossamento si possono verificare altri sintomi. Possono manifestarsi, infatti, anche danni muscolari, renali ed emorragie.


LEGGI ANCHE: Come superare la paura dei ragni: il metodo più usato contro l’aracnofobia


E’ importante, dunque, agire tempestivamente e non affidarsi a rimedi fai da te che potrebbero rivelarsi anche fatali.

Cosa fare in caso di puntura di questo insetto

Appena ci si accorge di aver riportato una ferita di questo genere, la prima cosa da fare è lavare abbondantemente la zona con tanta acqua e sapone.


LEGGI ANCHE: Come allontanare i ragni da casa: rimedi e consigli per riuscirci


E’ fondamentale, inoltre, cercare il ragno che ci ha punto e conservarlo anche se è già morto: servirà al centro anti-veleni o ai soccorsi. L’identificazione è uno dei passaggi fondamentali prima della somministrazione dei farmaci adeguati e dell’eventuale antidoto.

Successivamente è bene non assumere farmaci e non affidarsi a credenze popolari o a improvvisati rimedi fai da te: in questo caso bisogna contattare i soccorsi o recarsi nel centro anti-veleni più vicino.

Ragno violino