Metereopatia: cos'è e quali sono i sintomi

La metereopatia è un disturbo molto diffuso che può provocare una serie di difficoltà relazionali. Scompariamo nel dettaglio di cosa si tratta.

La metereopatia è un disturbo che provoca delle variazioni di umore a seconda delle stagioni che si vivono. Sarà capitato a molti di sentirsi particolarmente malinconici quando fuori piove, ma vediamo nel dettaglio quali sono i sintomi che devono destare la nostra attenzione.

Metereopatia: come riconoscerla

Metereopatia: cos'è e quali sono i sintomi

In genere, durante l’inverno, le persone che soffrono di questa condizione possono manifestare una certa spossatezza e stanchezza fisiche, fino ad arrivare a dei veri e propri stati irritativi. Durante la stagione estiva, invece, è frequente osservare casi di forte  irritabilità.

Ovviamente, va precisato che vivere uno stato d’animo che non è dei migliori, con episodi di tristezza, è del tutto normale e capita a tutti. Come è normale che in base alle stagioni ci si senta più o meno stanchi.

Basti pensare che la luce del Sole determina il rilascio nel nostro organismo di sostanze che contribuiscono a farci sentire più vitali, mentre il buio determina un aumento delle sostanze responsabili del senso di stanchezza.

Questa condizione, tuttavia, va indagata nel momento in cui diventa qualcosa che rende più difficile la vita quotidiana, debilitandola. I sintomi più comuni sono:

  • insonnia;
  • irritabilità;
  • aggressività;
  • iperattività;
  • tristezza;
  • stanchezza.

Il disturbo in esame è dovuto essenzialmente al fatto che durante il cambio di stagione, la persona affetta produce maggiori quantità di serotonina in estate, mentre in inverno la melatonina. Tutto ciò, comporta un peggioramento del proprio umore.

E’ molto importante, comune, non diagnosticarsi questo disturbo da soli ma rivolgersi ad un esperto che saprà valutare al meglio la  condizione.

Ciò è fondamentale, infatti, per non incorrere nel pericolo di fraintendere i sintomi convincendosi di soffrire di una patologia che in realtà non è alto che il ciclo naturale della vita, fatto di momenti tristi e altri in cui ci sentiamo stanchi e senza forza.

Metereopatia: cos'è e quali sono i sintomi