Adolescenti e fumo: consigli utili per capire se vostro figlio fuma
Adolescenti e fumo: trucchi per capire se vostro figlio fuma

Il rapporto tra adolescenti e fumo, in questa, fase può essere molto complesso e ricco di curiosità. Sempre di più, infatti, sono i giovani che dichiarano di aver provato almeno una volta a fumare altrettanto tanti sono quelli che cominciano a fumare regolarmente.

Soprattutto chi ha figli adolescenti sa quanto può essere difficile stargli dietro. Molto spesso, in questa fase della vita tendono a chiudersi in loro stessi e a tenerci nascoste molte scelte, tra cui quella di fumare.

Se siete alla ricerca di consigli su come fare a capire se vostro figlio ha cominciato a fumare siete nel posto giusto.

Consigli utili per capire se vostro figlio ha cominciato a fumare

I segnali che ci dicono che nostro figlio ha cominciato a fumare sono diversi, bisogna solo fare molta attenzione a coglierli.

Per prima cosa, cercate nelle tasche dello zaino o del giubbino qualche indizio che possa essere un segnale chiaro come, ad esempio, un accendino o dei fiammiferi. Si tratta, infatti, di un segnale inconfutabile.

Adolescenti e fumo: consigli utili per capire se vostro figlio fuma
Adolescenti e fumo: consigli utili per capire se vostro figlio fuma

Se vostro figlio è solito lasciare la finestra aperta della sua stanza, anche questo potrebbe essere un’altra prova che avvalora la vostra tesi. Così facendo, infatti, si consente al fumo di uscire, evitando il cattivo odore nella stanza e, quindi, di essere scoperti.

Generalmente, le persone che fumano emanano un odore molto insistente anche sui vestiti. Di conseguenza, potrebbe rivelarsi molto utile fare un’indagine e valutare se gli indumenti indossati da vostro figlio effettivamente presentano un odore insistente di fumo.

Un altro consiglio è quello di dare un’indagine tra gli amici di vostro figlio. Se tra loro, infatti, ce ne sono diversi che fumano è probabile, anche se non sicuro al cento per cento, che vostro figlio sia più tentato dalla sigaretta.

Ciò detto, il vero consiglio è quello di instaurare un dialogo con i vostri figli anche se questo soprattutto durante l’adolescenza può sembrarvi difficile e complicato. 

Spiegate ai vostri figli che non volete giudicarli ma soltanto metterli in guardia sui rischi che il fumo può arrecare alla loro salute. Solo attraverso la comprensione non sentiranno il peso di un giudizio e, molto probabilmente, decideranno spontaneamente di smettere.

[caption id="attachment_8585" align="alignnone" width="740"]Adolescenti e fumo: consigli utili per capire se vostro figlio fuma Adolescenti e fumo: consigli utili per capire se vostro figlio fuma[/caption]