Le cuticole sono le famose “pellicine” delle mani: ma cosa sono e come fare per prendersene cura al meglio?

Le cuticole sono fondamentali da curare per una manicure sempre perfetta: queste pellicine non sono altro che una naturale barriera protettiva della pelle e servono per preservare la crescita dell’unghia.

Se non adeguatamente curate o tagliate troppo corte si può incorrere anche a infezioni della pelle anche molto dolorose. Ecco come curarle per averle sempre perfette.

Le cuticole: cosa sono e come prendersene cura al meglio

[caption id="attachment_8184" align="alignnone" width="740"]Cosa sono le cuticole della mani Cosa sono le cuticole della mani[/caption]

Le cuticole sono una vera e propria barriera all’ingresso di germi e batteri e proteggono l’unghia dalle infezioni. Per questo motivo non solo non si dovrebbe mai strappare con la bocca ma non la si dovrebbe neanche tagliare troppo corta.


LEGGI ANCHE: Come contrastare l’invecchiamento delle mani: gli utili consigli di belezza


Per prendersene cura occorreranno da un lato tanta crema idratante e tanta buona volontà, dall’altro gli strumenti appositi. In particolare, l’oggetto fondamentale nella cura delle mani è il bastoncino di legno d’arancio: questo utensile serve a spostare la cuticola liberando le unghie senza però tagliarla.

Come idratare le cuticole

Prima di trattare le pellicine è importante pulire per bene l’unghia eliminando ogni traccia di smalto o di gel presente. In questo modo non solo prepareremo l’unghia all’idratazione ma renderemo la pelle il più morbida possibile.

Successivamente andranno immerse le mani in una bacinella con dell’acqua tiepida e circa 15ml di olio idratante: in commercio ne esistono di specifici per la cura delle cuticole. Se non lo trovate, l’olio di mandorle dolci sarà l’ideale per le sue proprietà idratanti ed emollienti.


LEGGI ANCHE: Macchie bianche sulle unghie: i rimedi naturali per combattere la leuconichia


Dopo 10 minuti di immersione, bisognerà asciugare bene e delicatamente le mani e procedere con l’idratazione dell’unghia: a questo proposito andrà bene anche un olio per cuticole. Questo prodotto garantisce i migliori risultati proprio eprchè agisce idratando anche la pelle e ammorbidendola.

In fine, con l’apposito bastoncino d’arancio bisognerà toccare le cuticole spingendole verso la base: quest’operazione andrà svolta con il massimo della delicatezza per non creare lesioni.

[caption id="attachment_8185" align="alignnone" width="740"]Cosa sono le cuticole della mani Cosa sono le cuticole della mani[/caption]