Come igienizzare e pulire il pavimento
Come igienizzare e pulire il pavimento

Come fare per igienizzare e pulire il pavimento in modo naturale? Ecco come fare per avere un pavimento a prova di bambino senza utilizzare prodotti chimici.

Igienizzare e pulire il pavimento è il primo passo per avere una casa pulita, profumata e più accogliente. Entrando in casa con le scarpe, infatti, portiamo dentro molto dello sporco con cui siamo venuti in contatto fuori: ciò non solo è antiestetico ma è anche dannoso per la nostra salute.

In questo articolo vi insegneremo a igienizzare e a rendere il vostro pavimento splendente senza l’utilizzo di detersivi aggressivi che possono essere dannosi per il pavimento. Ecco come fare!

Igienizzare e pulire il pavimento: i migliori metodi naturali

[caption id="attachment_7074" align="alignnone" width="740"]Come igienizzare e pulire il pavimento Come igienizzare e pulire il pavimento[/caption]

I rimedi naturali per avere delle superfici spendenti sono tantissimi e molti dipendono proprio dal materiale di cui sono fatte le vostre: grès, piastrelle e marmo, senza dubbio, andranno puliti in modo diverso.

Il marmo e la pietra

Marmo e pietra hanno bisogno di una pulizia molto delicata in quanto detergenti troppo aggressivi possono rovinarne colore e lucidità. Per pulire per bene questi materiali senza lasciare tracce di macchie o aloni è necessario riempire un secchio con almeno 3 litri d’acqua calda.


LEGGI ANCHE: Come pulire il mocio per i pavimenti: i suggerimenti per averlo come nuovo


In acqua, successivamente, andranno diluiti 10 cucchiai di alcool, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia a scaglie. Dopo aver miscelato per bene tutti gli ingredienti, andrà strizzato per bene un panno morbido in modo da non lasciare aloni o macchie d’acqua.

Il grès e la ceramica

La più grande pecca per quanto riguarda il grès è che tende ad assorbire le sostanze oleose molto velocemente e a lasciare fastidiosi aloni. Essendo, inoltre, molto incline ad essere graffiato sarà necessario utilizzare esclusivamente dei panni in microfibra.

In questo caso un efficace detergente naturale sarà composto da: 3 litri di acqua calda, 4 cucchiai di aceto bianco, 4 cucchiai di alcool e un cucchiaio di sapone di Marsiglia a scaglie. 


LEGGI ANCHE: Come pulire in maniera ottimale i pavimenti esterni in gres


Il panno, ovviamente, dovrà essere strizzato per bene per evitare accumuli di detergente che potrebbero creare fastidiosi aloni difficili da rimuovere.

Il parquet

Il legno è un materiale difficile da trattare perchè è molto delicato e non può essere lavato in maniera troppo aggressiva e utilizzando soluzioni che non facciano schiuma. Il segreto per avere un parquet perfetto, in questo caso, prevederà una miscela particolarmente delicata.

In un secchio andranno mescolati 3 litri di acqua calda, 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e una noce di sapone di Marsiglia. Anche in questo caso l’alleato migliore è il panno in microfibra strizzato per bene.

Qualora voleste anche dare la cera, sarà possibile farlo in un’unica operazione insieme alla pulizia: basterà aggiungere tre cucchiai di cera liquida alla mistura precedentemente creata. 

[caption id="attachment_7075" align="alignnone" width="740"]Come igienizzare e pulire il pavimento Come igienizzare e pulire il pavimento[/caption]