Come aggiustare la moka
Come sostituire il manico della moka in pochi e semplici passaggi

Ecco come sostituire il manico della moka da soli in pochi e semplici passaggi senza dover per forza cambiarla. 

Può succedere che in seguito all’usura il manico della moka possa cedere e per questo la caffettiera diventa inutilizzabile. Però se volgiamo risparmiare qualche soldino possiamo cercare di ripararla da soli soprattutto se come fa il caffè questa moka non lo fa nessun’altro.

Come sostituire il manico bruciato o rotto della moka

[caption id="attachment_6712" align="alignnone" width="740"]Come aggiustare la moka Come sostituire il manico della moka in pochi e semplici passaggi[/caption]

Se si è rotto il manico oppure si è bruciato dovuto alle troppo scottature della nostra moka preferita possiamo riparla senza doverla buttare. Come prima cosa dobbiamo portare il manico vecchio in un negozio di casalinghi o in un ferramenta e comprarne uno uguale, ma nuovo. La spesa ha un costo molto basso che al massimo può arrivare ai tre euro.


LEGGI ANCHE: Come pulire la macchinetta del caffè? I segreti per farlo al meglio


Una volta acquistato non resterà che procurarsi:

  • chiodo sottile
  • martello
  • moka da aggiustare
  • pinzetta
  •  accendino

LEGGI ANCHE: Perchè scoppia la macchinetta del caffè: ecco a cosa fare attenzione


A questo punto bisogna armarsi solo di un poco di pazienza e bisogna essere precisi, quindi prendiamoci il nostro tempo. Adesso non resta che iniziare il lavoro iniziando ad infilare il chiodino nel piccolo foro in corrispondenza del manico della caffettiera, dopo averla appoggiata su un di un tavolo. Usando un martello facciamo entrare per bene il chiodino nel buco e così il perno comincerà a sfilarsi.
Quando sarà fuori il vecchio manico può essere estratto e basterà montare il nuovo che però non ha il buco, ma bisogna crearlo. Per fare questo si riscalda sulla fiamma il chiodo e lo si fa passare dal foro della moka sciogliendo la plastica creando il foro nella posizione corretta.


LEGGI ANCHE: Perchè la macchinetta del caffè scoppia? La risposta che hai sempre cercato


Alla fine non basta che scaldare anche il perno e sempre tenendo il manico in posizione lo si inserisce nella moka facendolo passare nel foro creato in precedenza, se necessario ci facciamo aiutare da un martello.

Ecco che la moka è tornata come nuova ed è pronta per preparare tantissimi altri caffè.

[caption id="attachment_6714" align="alignnone" width="740"]Come aggiustare la moka Come sostituire il manico della moka in pochi e semplici passaggi[/caption]