Unghie fragili: i migliori rimedi
Unghie fragili: i migliori rimedi

Le vostre unghie sono fragili e vi servono rimedi? Ecco le migliori soluzioni per rafforzarle ed evitare che si spezzino.

Una cattiva alimentazione, abitudini scorrette come l’onicofagia o una limatura troppo energica e aggressiva possono assottigliare e indebolire molto le vostre unghie. A causa di questi fattori, le unghie diventano fragili e tendono a spezzarsi.

Di certo le unghie spezzate sono antiestetiche e renderebbero disordinate e poco curate anche le mani a cui sono state prestate più attenzioni. Ecco i rimedi per evitare che le vostre unghie si spezzino.

Le unghie fragili e i rimedi per irrobustirle

[caption id="attachment_6624" align="alignnone" width="740"]Unghie fragili: i migliori rimedi Unghie fragili: i migliori rimedi[/caption]

Ci sono molti fattori alla base di unghie fragili e sottili. L’alimentazione è la prima di queste: carenze di vitamina A e B, di ferro o di calcio rendono le vostre unghie bersaglio di scalfiture e di lesioni. Una buona alimentazione è certamente il primo passo per una manicure perfetta.

Il primo rimedio, infatti, per renderle più forti è quello di assumere una quantità sufficiente di proteine. Sia i capelli che le unghie sono costituiti essenzialmente da proteine: se la vostra dieta è squilibrata e non ne assumete abbastanza saranno loro a subirne le maggiori conseguenze.

Sempre per quanto riguarda l’alimentazione, anche gli acidi grassi sono molto importanti per il vostro scopo. Essi si trovano nelle uova, nel latte, nelle noci e, soprattutto, in tutti i tipi di verdure.


LEGGI ANCHE: Micosi all’unghia: consigli su come prevenirla e curarla efficacemente


Un’altra attenzione che potete prestare per la cura della vostra manicure è quella di proteggere le mani indossando dei guanti di gomma durante le pulizie. Indossare dei guanti mentre si lava i piatti, infatti, vi protegge dall’azione dell’acqua molto calda e del detersivo. Sostanze chimiche e temperature troppo alte combinate insieme ammorbidiscono le unghie rendendole molto deboli. 

Fate attenzione anche alla manicure: quando togliere lo smalto non raschiate le unghie perchè, così facendo, danneggereste anche lo strato superiore. Limitate l’uso dell’acetone a massimo una volta a settimana e state molto attente a non limare con eccessiva forza. 

I rimedi casalinghi

Per rafforzare le proprie unghie esisono anche rimedi casalinghi che diventano una vera e propria cura di bellezza.


LEGGI ANCHE: Come fare una french manicure in casa in modo facile e veloce


Tra i più diffusi troviamo:

  • Un cucchiaio di aceto di mele in acqua tiepida.
  • Olio di ricino
  • Olio di oliva tiepido
  • Bicarbonato di sodio e acqua
  • Miele e olio di germe di grano
  • Olio di mandorle dolci

Per tutti questi rimedi basterà applicare un pò di composto sulle unghie, lasciare agire per qualche minuto e poi risciacquare con acqua tiepida.

[caption id="attachment_6625" align="alignnone" width="740"]Unghie fragili: i migliori rimedi Unghie fragili: i migliori rimedi[/caption]