Sindrome del tunnel carpale: come si manifesta e come si cura
Sindrome tunnel carpale: quali sono i sintomi e come si combattono

La sindrome del tunnel carpale può diventare molto fastidiosa. Scopriamo quando si verifica e come attenuarne i sintomi.

Quando si parla di sindrome del tunnel carpale ci si riferisce ad uno stato piuttosto doloroso durante il quale si verifica la compressione di un nervo che si trova nel polso.

Questa patologia colpisce essenzialmente le donne e molto spesso il rischio della sua insorgenza è favorito dalla presenza di altre condizioni come, ad esempio, il diabete o la menopausa.

I sintomi della sindrome del tunnel carpale

Questa patologia può essere facilmente individuata dal momento che presenta sintomi ben precisi come, ad esempio:

  • formicolio alle dita;
  • perdita forza nella presa.

Leggi anche: RICONOSCERE I FUNGHI SULLA PELLE E CURARLI: SCOPRIAMO COME

Tali sintomi, tra l’altro, si verificano in particolari momenti della giornata. Quando siamo al pc ad esempio effettuando movimenti ripetuti i sintomi tendono ad acuire con il successivo peggioramento della condizione clinica.

Sindrome del tunnel carpale: come si manifesta e come si cura
Sindrome del tunnel carpale: come si manifesta e come si cura

In questi casi, quindi, è bene recarsi da uno specialista che interverrà con una prima analisi attraverso n esame specifico chiamato elettromiografia grazie al quale si valuterà la velocità con la quale il vostro nervo è in grado di trasmettere impulsi.

Rimedi

Al momento per porre rimedio a questa condizione è necessario l’intervento di tipo chirurgico che consiste nell’eseguire una piccola incisione sul polso per entrare nel canale e tagliare il legamento trasverso del carpo in modo tale da ridurre la decompressione del nervo mediano.

Si tratta di un intervento molto semplice che richiede una quindicina di giorni di riposo insieme al bendaggio. La mano tra l’altro può essere utilizzata fin da subito l’importante è non affaticarla con movimenti troppo complessi.

Leggi anche: COME AVERE DELLE MANI PERFETTE GRAZIE A QUESTI CONSIGLI

Oltre all’intervento, la terapia per questo tipo di patologia prevede l’assunzione di farmaci antinfiammatori e cortisonici. In alcuni casi si può effettuare anche la laserterapia che è volta ad evitare la formazione di eventuali edemi oltre che a ridurre le infiammazioni in atto.

[caption id="attachment_6530" align="alignnone" width="740"]Sindrome del tunnel carpale: come si manifesta e come si cura Sindrome del tunnel carpale: come si manifesta e come si cura[/caption]