La pasta fa ingrassare? Quanti grammi al giorno si possono mangiare

Anna

Casa

La pasta fa ingrassare? Chi non se lo domanda tutti i giorni? Io praticamente ogni volta che ho un piatto di pasta davanti me lo chiedo.

In effetti è il domandone che ci facciamo un po’ tutti, ci sono correnti che dicono che la pasta fa ingrassare, altre che non fa ingrassare, chi dice che è proprio da eliminare, chi invece dice di mangiarla tutti i giorni, insomma c’è una bella confusione di pensieri al riguardo, chissà cosa veramente fa la pasta al nostro organismo.

La pasta fa ingrassare? Quanti grammi al giorno si possono mangiare

La pasta non fa ingrassare

Ma ora vi spiego tutto, mi sono documentata per bene e dopo una lunga e attenta ricerca ho capito tantissime cose.

La pasta contiene 131 calorie per 100 g di pasta, che sono in media la razione raccomandata in un pasto, come si può dire allora che la pasta ingrassa? Vista così la cosa sembrerebbe l’esatto opposto. Infatti il problema della pasta, se ingrassa o no, non dipende certo da lei, ma da tutto quello con cui la mangiamo, abbiniamo e condiamo.

Leggi anche:  Come scegliere tra passata, polpa e salsa di pomodoro: ecco le differenze

Leggi anche:  Cipollotti: cosa sono, come pulirli e come utilizzarli in cucina

La pasta fa ingrassare? Quanti grammi al giorno si possono mangiare

Vi svelo qualche trucchetto per mangiare un piatto di pasta senza rimorsi

Sapevate che la cottura al dente della pasta fa abbassare l’indice glicemico? Si perchè come tutti sanno la pasta apporta un indice glicemico alto dopo averla appena mangiata, indipendentemente da come sia condita, c’è tutto un meccanismo nel nostro corpo che parte, il pancreas lavora produce insulina e la glicemia si alza tutto di un botto, ma se la mangiate al dente tutto questo meccanismo non fa un picco, ma resta modico.

Prediligete la pasta integrale, si digerisce meglio sazia prima e fa meno male.

LA PASTA NON FA MALE

Il segreto per non ingrassare non sta nella pasta ma nei suoi abbinamenti, la pasta insieme alle verdure è un vero toccasana per la dieta, mangiare la pasta così non incide affatto sulla linea, anche con la carne che contiene fibre sazia e non ingrassa.

Dovete stare attenti agli intingoli, sughi e condimenti grassi, ma sopratutto alla quantità, la razione a pasto raccomandata è di 80 g circa, se non la pesate a andate ad occhio vi ritroverete sempre a mangiarne di più.

Quindi quando volete fare un piatto di pasta dovete avere sempre una bilancia alla mano, tante verdure, olio a crudo e il gioco è fatto. Non si può temere un piatto di pasta.

La pasta fa ingrassare? Quanti grammi al giorno si possono mangiare