Come prevenire diabete a tavola: 5 abitudini efficaci
Come prevenire diabete a tavola: 5 abitudini per non ammalarsi

Chi soffre di diabete sa quanto è importante adottare uno stile di vita sano oltre che comportamenti che non determinano un peggioramento della patologia. Quest’ultima, tra l’altro può essere prevenuta seguendo una serie di regole che possono rivelarsi davvero efficaci.

L’insorgere del diabete dipende principalmente da una predisposizione genetica, tuttavia, secondo molti studi adottando le giuste abitudine  è possibile ridurre il rischio di ammalarsi di questa patologia.

Di seguito vi sveliamo le 5 regole che possono aiutarvi a prevenire il diabete, senza per questo stravolgere la propria vita.

Come prevenire il diabete

[caption id="attachment_6157" align="alignnone" width="740"]Come prevenire diabete a tavola: 5 abitudini efficaci Come prevenire diabete a tavola: 5 abitudini efficaci[/caption]

In questi anni da numerosi studi è emerso che il giusto apporto di vitamine può prevenire il diabete. In particolare, le vitamine più efficaci sono le C e K che possono determinare una riduzione del rischio di contrarre il diabete di tipo 2. In questo caso, dunque, gli alimenti che vanno consumati maggiormente sono le verdure a foglia verde, frutta come ananas e, infine, avocado, in altre parole cibi che contengono le predette sostanze nutritive.

Leggi anche: LO ZENZERO ANCHE PER DIMAGRIRE: PROPRIETA’ CONFERMATE DALLA SCIENZA

Non solo, una dieta volta a ridurre il rischio di ammalarsi di diabete non può non contemplare il consumo di legumi e pesce. Questi, infatti, sono alimenti che hanno il merito di avere pochi grassi rispetto alla carne riducendo quindi le probabilità. I legumi, inoltre, essendo molto ricchi di fibre ci aiutano a controllare i livelli di zucchero all’interno del sangue.

Una regola fondamentale è senza dubbio abolire il consumo di bibite gassate e i cibi industriali come merendine e fast food.

Oltre all’alimentazione, anche l’attività fisica può donare giovamento. Non è necessario praticare uno sport o iscriversi in palestra sono, infatti, sufficienti 30 minuti di camminata al giorno per ridurre il rischio di diabete.

Leggi anche: CARDIOPATIE: COME REVENIRLE E CURARLE IN MANIERA EFFICACE

Ovviamente, tra le buone abitudini non può mancare quella di evitare il fumo, anche quello passivo. Oltre a proteggerci dalle malattie respiratorie e dall’invecchiamento precoce, infatti, non fumare riduce il rischio di contrarre la patologia in questione.

Come prevenire diabete a tavola: 5 abitudini efficaci
Come prevenire diabete a tavola: 5 abitudini efficaci