Come pulire i tappeti con prodotti naturali
Come pulire i tappeti con prodotti naturali

Come pulire i tappeti? Ecco come utilizzare dei prodotti natuarali per avere dei tappeti profumatissimi.

Pulire tutti i tappeti di una casa, al contrario di quanto si pensi, non è per nulla un’operazione complicata. Tuttavia, bisognerà ripetere questa operazione in maniera periodica soprattutto in presenza di macchie o di animali domestici.

Molto spesso, infatti, il solo aspirapolvere non basta per rimuovere l’odore degli animali domestici o alcune macchie accidentali che possono essere molto difficili da rimuovere.

Ecco come utilizzare dei prodotti completamente naturali, economici e non dannosi per l’ambiente.

Come pulire i tappeti in modo completamente naturale

Come pulire i tappeti con prodotti naturali
Come pulire i tappeti con prodotti naturali

I tappeti sono un complemento d’arredo che renderà la vostra casa unica e preziosa. Tuttavia, la normale usura, e macchie e la presenza di cani o gatti può rovinarli o cambiarne l’aspetto. La pulizia allora si rende necessaria: ecco come pulire perfettamente i tappeti utilizzando solo profotti naturali e facilmente reperibili in casa.

Come pulire i tappeti: l’aceto

L’aceto bianco anche nella pulizia dei tappeti si rivela un alleato eccezionale in grado di igienizzare e di assorbire gli odori. Per una pulizia accurata e profonda dei vostri tappeti vi occorrerà creare un detergente composto da 2 bicchieri colmi di aceto bianco e 3 cucchiai di bicarbonato di sodio.


LEGGI ANCHE: Come pulire gli ugelli del piano cottura: i segreti per una pulizia profonda


La prima cosa da fare sarà passare per bene l’aspirapolvere su entrambi i lati del tappeto e spruzzare questo detergente composto da aceto e bicarbonato. Lasciare agire per qualche minuto e strofinare delicatamente con una spazzola morbida. 

Una volta pulito per bene bisognerà poi stendere il tappeto ad asciugare all’aria aperta, magari sotto la luce solare.

Il bicarbonato di sodio

Un altro alleato indispensabile per la pulizia naturale della casa è il bicarbonato di sodio: da utilizzare da solo o come gia detto, in combinazione con l’aceto bianco. Questa polvere, infatti, è in grado non solo di igienizzare ma anche di ravvivare i colori del vostro tappeto.

Bisognerà cospargere il tappeto con abbondante bicarbonato di sodio, lasciare riposare per qualche ora o, meglio ancora, per tutta la notte e poi aspirare per bene con l’aspirapolvere. Da fare due o tre volte al mese, questo veloce sistema di pulizia è in grado anche di eliminare tutti gli acari presenti sul tessuto.

[caption id="attachment_5562" align="alignnone" width="740"]Come pulire i tappeti con prodotti naturali Come pulire i tappeti con prodotti naturali[/caption]