Tatuaggio appena fatto
Tatuaggio appena fatto: ecco gli accorgimenti da adottare

Se avete appena effettuato un tatuaggio sapete quanto è importante prestargli le giuste cure. Scopriamo insieme come fare. 

Dopo aver eseguito un tatuaggio è importante trattarlo in maniera giusta per permettere alla zona di cicatrizzarsi.

Il tatuaggio, infatti, soprattutto nelle ore iniziali va trattato con accorgimenti specifici che consentono di scongiurare infezioni sulla zona interessata, grande o piccola che sia.

Come curare tatuaggio

[caption id="attachment_5485" align="alignnone" width="740"]Tatuaggio appena fatto: ecco come curarli per evitare infezioni Tatuaggio appena fatto: ecco come curarli per evitare infezioni[/caption]

Quando si tratta di tatuaggi effettuati da poche ore o giorni, dovete fare attenzione a non rimuovere la pellicola protettiva almeno fino a quando non asiano trascorse almeno due ore dalla sua applicazione.

Leggi anche: SCELTA DEL TATUAGGIO: 5 ASPETTI DA CONSIDERARE

Trascorso il tempo necessario, ricordate che andrà rimossa avendo le mani pulite, dopodichè, lavate la zona interessata con acqua fresca e con un detergente per pelli arrossate. Dopo asciugate tamponando con un panno morbido.

Lasciate respirare la pelle e prima di coricarvi applicate nuovamente la pellicola sul tatuaggio almeno per i primi due giorni.

Dopo questi due giorni, eliminate la pellicola e servitevi di un detergente molto delicato in modo tale da non procurare irritazioni e arrossamenti anche tre o quattro volte al giorno.

Ricordate di assicurare alla pelle una corretta idratazione. La zona, infatti, non deve mai arrivare ad essere secca perciò applicate costantemente una crema per il corpo meglio se a base di acido ialuronico.

Un altro consiglio è quello di evitare di grattare la zona interessata, bagni in piscina e sedute in sauna, almeno nel primo periodo.

Se viene effettuato durante i mesi estivi, non esponete eccessivamente la pelle ai raggi solari fino ad una decina di giorni. Se invece il tatuaggio è ormai “vecchio” l’unica accortezza è quella di utilizzare una protezione solare molto alta.

Leggi anche: TATUAGGI ALL’HENNE’: CONSIGLI E CONTROINDICAZIONI

Rispettando questi pochi e semplici consigli permetterete alla zona di cicatrizzare perfettamente.

[caption id="attachment_5484" align="alignnone" width="740"]Tatuaggio appena fatto: ecco come curarli per evitare infezioni Tatuaggio appena fatto: ecco come curarli per evitare infezioni[/caption]