Covid 19 e sintomi
Covid 19 e sintomi: ecco a quali prestare attenzione

Con l’emergenza sanitaria in atto è importante conoscere bene i sintomi che possono manifestarsi dopo aver contratto il covid 19. Scopriamo insieme quali sono

In questo anno di pandemia è emerso che non tutte le persone che contraggono il covid manifestano gli stessi sintomi. A parte il fatto che c’è una folta schiera di persone asintomatiche, infatti, il covid 19 si manifesta in maniera diversa e non sempre uguale nelle persone.

I sintomi molto spesso sono diversi nelle persone anziane rispetto agli adulti o ai giovani e possono essere talvolta fatali.

Stando ai dati raccolti in questi mesi, le persone più a rischio sono quelle con età superiore ai 70 anni e con patologie in atto. Le più pericolose sono:

  • ipertensione arteriosa;
  • problemi cardiaci;
  • diabete;
  • malattie respiratorie di natura cronica,
  • tumore.

Leggi anche: POSITIVO AL COVID IN CASA: 5 REGOLE PER UNA CONVIVENZA SICURA SECONDO L’ESPERTO

Oltre a questi, i pazienti immunodepressi o che sono stati sottoposti a trapianti risultano essere tra le categorie più a rischio.

Quali sono i sintomi del covid 19

Covid 19: i sintomi a cui prestare attenzione
Covid 19: i sintomi a cui prestare attenzione

In linea generale, il sintomo tipico del covid è la febbre. Questa si manifesta con una temperatura superiore ai 37,5 per un periodo maggiore di 5 giorni. Nel caso in cui la temperatura dovesse essere superiore ai 39 fin da subito è bene consultare il proprio medico di fiducia che saprà indicarvi la strada da seguire.

Oltre alla febbre i sintomi tipici sono problemi respiratori e stanchezza. Il soggetto che ha contratto il virus, infatti, mostra difficoltà respiratorie, affanno e generale spossatezza. Frequente è anche la comparsa di tosse e perdita improvvisa del gusto: molte persone hanno accusato una generalizzata perdita della capacità di assaporare qualsiasi cibo.

Leggi anche: COME CURARE E PREVENIRE LE IRRITAZIONI CAUSATE DALLA MASCHERINA

Ulteriori sintomi da tenere in considerazione sono anche diarrea come mal di gola. Va detto, però, che nel primo caso, stando a quanto emerso durante questo anno di emergenza sanitaria, il disturbo sarebbe più frequente nei bambini.

[caption id="attachment_5362" align="alignnone" width="740"]Covid 19: i sintomi a cui prestare attenzione Covid 19: i sintomi a cui prestare attenzione[/caption]