Brodo troppo salato, niente paura con i rimedi della nonna

Niente paura se il brodo è troppo salato a tutto c’è un rimedio della nonna anche in questo caso. Spesso questa cosa accade perchè il più delle volte facciamo bollire troppo e a lungo il nostro brodo, e alla fine della cottura o meglio quando ci siamo ricordate di spegnerlo il liquido si è ritirato troppo.

[caption id="attachment_382" align="aligncenter" width="740"] brodo troppo salato[/caption]

A me questa cosa accade molto spesso, praticamente sempre e alle volte ho del tempo per allungarlo con dell’acqua, ma è vero che facendo così rovino un po’ il brodo e rubo sostanza, almeno però non mangio una minestra troppo salata.

Leggi anche: piatti troppo salati ecco come rimediare

Leggi anche: come pulire gli asparagi perfettamente

Niente paura se il brodo è troppo salato

Invece la mia cara nonna mi ha svelato un trucchetto per non ritrovarmi davanti ad un brodo salato, anche se mi dimentico sempre di quest’ultimo in cottura, niente paura resta sempre giusto di sale, siete curiose di sapere il mio segreto? Va bene ve lo svelo!

Quando mettete in cottura il brodo con tutto quello che occorre, la carne, gli odori e il sale aggiungete anche una patate grande circa 150 g. Lavatela, sbucciatela e immergetela nel brodo a metà cottura, così facendo non si spappolerà.

Brodo saporito ecco come se ne esce fuori

La patate ruberà si un po’ di sapore al brodo, ma state certe che il vostro brodo non sarà mai più salato. Tra l’altro se volete, potete servire insieme alla carne bollita la patata cotta o meglio lessata condita con dell’olio e del pepe, avrete realizzato così un contorno buonissimo.

Altrimenti ancora meglio, potete schiacciare la patata, aggiungere una noce di burro un cucchiaino di parmigiano e un goccino di latte caldo se necessario e realizzerete un po’ di purè che non viene mai rifiutato da nessuno.

[caption id="attachment_394" align="aligncenter" width="740"] brodo salato[/caption]