Come pulire i gioielli in oro?
Come pulire i gioielli in oro?

Come pulire i gioielli in oro? I segreti per far tornare splendenti bracciali e collanine.

L’oro è il metallo prezioso per eccellenza: non troppo duro e da millenni materia preferita per la fabbricazione di gioielli e oggetti preziosi. Indossati sia da donne che da uomini, tuttavia, i gioielli fatti di questo materiale con il tempo tendono ad ossidarsi.

L’ossidazione dell’oro, infatti, è dovuta all’uso da parte di chi lo indossa di creme, profumi o detergenti aggressivi. Di norma, infatti, quando si utilizzano prodotti aggressivi di questo genere è sempre bene prima rimuovere i gioielli. 

L’ossidazione dell’oro può essere rimossa con una semplice pulizia: ecco come pulire l’oro in modo pratico e veloce.

Come pulire i gioielli in oro? Rimuovere l’ossidazione e renderli splendenti

Come pulire i gioielli in oro?
Come pulire i gioielli in oro?

Per pulire i gioielli in oro che ormai hanno perso il loro luccichio è possibile utilizzare i tanti prodotti in commercio. Tuttavia, se volete optare per una soluzione più ecologica ed economica, ci sono molteplici prodotti facilmente reperibili in casa che fanno al caso vostro.

Come pulire gli oggetti in oro: il bicarbonato

L’oro può essere pulito con il bicarbonato: in questo caso, sarà necessario versare in una bacinella piena d’acqua del bicarbonato di sodio e un pò di detersivo per i piatti. Dopodichè basterà immergere i vostri gioielli per circa 10 minuti e strofinare con un vecchio spazzolino da denti.


LEGGI ANCHE: Come lucidare gli oggetti in argento: ecco i migliori metodi casalinghi


Dopo averli risciacquati con acqua tiepida e averli asciugati con un panno morbido in microfibra, vi accorgerete che saranno lucidi e splendenti come non mai!

Acqua bollente

Se il vostro oggetto in oro è davvero molto sporco, l’acqua bollente è ciò che fa per voi. Per prima cosa bisognerà far bollire una pentola di acqua, versarla ancora bollente in un recipiente adeguato e poi immergervi l’oro.

L’oggetto in oro andrà lasciato in ammollo fin quando non si sarà raffreddata l’acqua. Successivamente, bisognerà solo asciugare il tutto con un panno morbido e asciutto.

Dentifricio

L’ultimo rimedio casalingo per pulire i vostri gioielli in oro, è il dentifricio. In questo caso bisognerà creare una pasta con del dentifricio bianco e dell’acqua: la consistenza giusta sarà quella di una crema fluida.

Dopodichè, con l’aiuto di un vecchio spazzolino da denti bisognerà strofinare questa pasta sui gioielli in oro. Si potrà, poi, lasciare agire per qualche minuto e successivamente risciacquare e asciugare con un panno morbido e asciutto.

[caption id="attachment_3760" align="alignnone" width="738"]Come pulire i gioielli in oro? Come pulire i gioielli in oro?[/caption]