nodi capelli scioglierli
Nodi nei capelli: come scioglierli in modo efficace e delicato

Nodi nei capelli: come scioglierli in modo efficace e delicato. I consigli utili.

Tutte le donne si sono trovate ad avere a che fare prima o poi con l’antipatico problema dei nodi nei capelli. Può capitare anche a qualche uomo con i capelli lunghi. È un problema molto comune con i capelli ricci, che per la loro conformazione tendono ad incastrarsi molto più facilmente e sono molto difficili da districare senza spezzare il capello.

Oltre che dalla conformazione, i nodi possono dipendere dall’umidità, dai capelli sporchi, soprattutto a qualche giorno dall’applicazione di lacche,schiume e gel, ma anche quando sono rovinati. I capelli sfibrati, infatti, tendono ad intrecciarsi di più. Scopriamo come sciogliere i nodi dei capelli in modo definitivo ma senza rovinarli né spezzarli.

LEGGI ANCHE: INTEGRATORI PER CAPELLI: QUALI SCEGLIERE E QUANDO USARLI

nodi capelli scioglierli
Nodi nei capelli: come scioglierli

Nodi nei capelli: come scioglierli in modo efficace e delicato

Come sappiamo, la cura del capello è molto importante. Lavare i capelli con regolarità ma senza stressarli, usando prodotti delicati e poco schiumosi, nutrirli con creme e altri prodotti specifici, lasciarli asciugare il più possibile all’aria, quando è caldo, e usare il phon a bassa temperatura e non troppo vicino al cuoio capelluto. Ricordarsi di nutrirli ogni tanto con dell’olio e proteggere le punte con prodotti specifici. Spazzoliamoli o pettiniamoli tutti i giorni, anche quando non usciamo di casa.

Tutte queste accortezze servono per mantenere i capelli in salute e anche per evitare la formazione degli odiosi nodi, che possono essere molto difficili da districare.

Quando trascuriamo i capelli, quando sono sporchi o gonfiati dall’umidità oppure rovinati è molto facile che si formino dei nodi, che possono essere piccoli oppure grandi, come delle matasse. Quelli più piccoli sono più facili da sciogliere, anche se possono essere molto insidiosi, quelli grandi invece danno parecchi problemi.

La prima cosa da fare quando di formano dei nodi tra i capelli è cercare di separarli il più possibile, facendo attenzione a non spezzarli. Cercate di allontanare i capelli dal centro del nodo, separandoli ai lati. In questa operazione potete aiutarvi con del balsamo o una crema nutriente per capelli, che li renderà molto più morbidi e scivolosi. Anche un olio nutriente va bene. Usate dei prodotti di ottima qualità dalle proprietà emollienti. Quindi, dopo averli cosparsi di prodotto cremoso pettinateli o spazzolateli, in modo da allontanare più capelli possibili dal nodo.

Se il nodo è molto difficile da sciogliere potete cospargerlo con una maschera per capelli molto nutriente, meglio di tipo professionale, lasciarla in posa per circa cinque minuti e poi procedere come sopra, aiutandovi con le mani, con un pettine o una spazzola nel districare il nodo

Per nodi che ancora non si sciolgono potete usare delle lozioni professionali specifiche, ma soprattutto delle spazzole anti nodi, realizzate appositamente per sciogliere i nodi dei capelli senza soffrire. Queste possono esservi di grande aiuto.

Infine, prima che il problema si manifesti, l’importante è prevenire. Abbiate cura dei vostri capelli come vi abbiamo indicato sopra, lavateli con frequenza ma con prodotti delicati. Applicate un balsamo anti nodi, soprattutto nei punti dove si formano più facilmente. Pettinate e spazzolate i capelli spesso. Usate un prodotto anticrespo e degli oli districanti, prima che si formino i nodi. Vi risparmierete molto problemi.

LEGGI ANCHE: DERMATITE SEBORROICA: COS’È E COME SI CURA CON I RIMEDI NATURALI

[caption id="attachment_3542" align="alignnone" width="740"]nodi capelli scioglierli Nodi nei capelli[/caption]