Se hai questi strani sintomi potresti avere il livello del colesterolo molto alto. Ecco quali sono i campanelli d’allarme

Il colesterolo è un composto che appartiene alla famiglia dei lipidi steroidei. Assume un ruolo davvero fondamentale nel nostro organismo, regola infatti la fluidità e permeabilità delle membrane cellulari, di cui è componente essenziale, aiuta la produzione di vitamina D, sali biliari e ormoni steroidei maschili e femminili come testosterone, progesterone, estradiolo, cortisolo e così via. Ma perché allora viene così demonizzato?

sintomi strani del tuo corpo, potrebbero essere un avvisaglia che hai il colesterolo altissimo, vediamoli insieme 01062022 Nonsapeviche

Intanto è bene sottolineare che esistono diversi tipi di colesterolo, un colesterolo buono per la nostra salute, che aiuta a proteggere dalle malattie cardiache, e un colesterolo cattivo, che invece aumenta sensibilmente i rischi di patologie cardiovascolari. Non tutti i lipidi del colesterolo dunque sono benefici per la nostra salute, anzi.  La lipoproteina a bassa densità (LDL) può provocare il restringimento e l’indurimento delle arterie, e come detto aumentare il rischio di gravi patologie.

Quantità di LDL più alte rispetto allo standard possono rappresentare un vero rischio per la nostra salute. Nello specifico, valori che rientrano tra i 150 e 200 mg/dl sono considerati nella norma, valori che invece rientrano nella fascia che va dai 200 e 240 mg/dl necessitano di essere monitorati e trattati in quando a rischio di sviluppare malattie coronariche. Valori superiori a 240 mg/dl rappresentano invece un grande motivo di rischio, e necessitano subito di una terapia che riporti i livelli in parametri di sicurezza.

Colesterolo, se hai questi sintomi potresti avere dei valori molto alti 

sintomi strani del tuo corpo, potrebbero essere un avvisaglia che hai il colesterolo altissimo, vediamoli insieme 01062022 Nonsapeviche

In caso in cui i vasi sanguigni a causa del colesterolo si ostruiscano parzialmente, il sangue non sarebbe più in grado di passare in maniera fluida, e di raggiungere gli arti, che si ritroverebbero quindi senza l’ossigeno necessario al loro funzionamento. Questo potrebbe causare diversi sintomi, incluso gonfiore ad alcune aree del corpo.

Soprattutto le gambe e i piedi infatti privi di ossigeno potrebbero gonfiarsi, ma anche le braccia e le mani. Gli arti inferiori e superiori potrebbero apparire, oltre che gonfi, pieni e pesanti. Nei casi peggiori di gonfiore e pesantezza potrebbe anche risultare complicato muoverli. Anche l’addome potrebbe essere gonfio e apparire di dimensione più grande. Solitamente i livelli di colesterolo vengono misurati con una comune analisi del sangue, ma se avete questi sintomi potrebbe già indicare un alto livello di colesterolo nel sangue, ed il consiglio è quindi di rivolgersi al medico e fare subito gli esami del caso.